Intervista a Gloria Carraro 2

Qualche mese fa una amica e collega (conosciuta grazie ai social), Gloria Carraro, mi ha proposto una intervista per il suo canale youtoube e questo è il risultato. Nel video che segue vi racconto il mio lavoro di guida turistica per famiglie insieme a lei!

Io e Gloria ci siamo molto divertite a realizzare questa intervista.  Poi guardate quant’è brava nell’animazione! Ha creato una inviata speciale che è venuta nel mio studio ad intervistarmi e una mini me che vi saluta dalla Valle dei templi di Agrigento. Quando si vuole è possibile annullare le distanze e così abbiamo potuto realizzare la nostra intervista. Gloria mi ha chiesto di  spiegare cosa significa guida turistica famiy friendly.

Cosa significa guida turistica Family Frienldy?

In pochi minuti vi racconto dei miei studi che mi hanno portata per tanti anni lontana da casa, del mio percorso e di come ho scelto di occuparmi di archeologia e bambini e in generale di divulgazione. Penso possa essere un modo per conoscere meglio la guida che sceglierete per il vostro tour alla valle dei templi e per questo ho deciso di condividere il video anche sul mio blog. Credo infatti che, nel mio lavoro, oltre al “servizio” si scelga la “persona” e che sia importante entrare in sintonia sin da subito. La guida è come un “amico del posto” che può accompagnarvi a scoprire gli angoli più belli di un luogo e raccontarvene le storie.

Un consiglio per chi si occupa di Archeologia e Bambini

Inoltre, se non conoscete Gloria, vi invito a consultare il suo sito “Vivi L’Archeologia” e a seguire il suo canale Youtoube. Potete infatti trovare dei contenuti molto interessanti per i bambini e per chi lavora con loro. I video possono essere utilizzati anche in classe dagli insegnanti che affrontano tematiche legate alla storia e all’archeologia perchè sono semplici, chiari e brevi ma esaustivi e allo stesso tempo divertenti. Possono essere utili durante un laboratorio rivolto ai più piccoli o anche per intrattenerli in maniera costruttiva in un pomeriggio a casa.

Se avete domande o curiosità sul mio lavoro, inoltre, potete scrivermi, sarò lieta di rispondervi!

A presto, Laura